Caterina: la prima dipendente virtuale per la Pubblica Amministrazione

Intelligenza artificiale per il Comune di Siena

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Dipendente e Assistente Virtuale. Questa è la doppia funzione che svolge Caterina.

Una dipendente a tutti gli effetti (a tempo indeterminato) dal momento che la troverete sempre attiva, ogni giorno, ogni ora, sul sito web del Comune di Siena. Ma soprattutto un sistema virtuale intelligente, il primo in Italia dotato di Digital Human Interface (DHI) ovvero una personalità unica che simula l’umano nelle caratteristiche fisiche, nei movimenti verbali e paraverbali (microgesti e movimenti): un assistente virtuale, appunto, con la funzione di guidare il cittadino all’interno delle pratiche demografiche della Pubblica Amministrazione.

Un’innovazione tecnologica considerevole che trasforma il Comune della città del Palio, nel cuore della Toscana, in un’amministrazione 4.0 proiettata verso il futuro e sempre più a misura del cittadino che dovrà servirsene.

Leggi anche: “7 modi in cui Algho supporta una Pubblica Amministrazione

Di cosa si occupa Caterina?

Caterina può rispondere a oltre 300 domande su diversi argomenti. Vediamo quali:

  • Servizi, documenti e informazioni relative all’Anagrafe
  • Certificazioni e carte di identità
  • Ufficio di Stato Civile ed Elettorale
  • Informazioni sulle Unioni Civili
  • Testamento biologico
  • Cittadinanza italiana
  • Come sposarsi a Siena
  • Come fare il presidente di seggio, scrutatori, tessera elettorale
  • Orari e i contatti dell’ufficio demografico e dei vari sportelli
  • Fissare appuntamenti su richiesta dell’utente

Un unico dipendente, seppur virtuale, che gestisce il 20% dell’attività della Pubblica Amministrazione senese nell’area dei Servizi Anagrafe, senza nessuna riduzione di personale.

Al contrario permette di impiegare tali risorse in altre mansioni strategiche, nell’ottica di una sempre maggiore efficienza dell’amministrazione e permettendo al cittadino di risparmiare tempi e costi.

Tutti i numeri di Caterina

Caterina è online dal 4 Novembre 2019. A un anno dopo la sua messa online ha portato:

  • Numero di conversazioni: 14013 utenti che hanno interagito con lei
  • Numero di messaggi: 61700 messaggi scambiati
  • Profondità media delle conversazioni:  4.39 è la media dei messaggi che l’utente ha scambiato con Caterina.
  • Fasce orario di maggior utilizzo: dalle ore 10:00 alle ore 12:00
  • Domande più richieste: Richiesta certificati, Prenotazione appuntamenti, Info Covid-19
  • Form richiesti: 5400 form compilati dall’utente per richiedere delle prestazioni specifiche che necessitano il rilascio di dati personali.

Nel dettaglio dei form:

  • Form – Vorrei un certificato: 2358
  • Form – Vorrei prenotare un appuntamento: 2803

Innovare, Semplificare, Velocizzare

Da casa o dal proprio smartphone, i cittadini non dovranno più sottoporsi ad estenuanti file e rispettare rigorosamente gli orari di apertura degli uffici, ma avranno un dialogo diretto con l’Assistente Virtuale, accessibile anche alle persone non udenti e non vedenti. 

Il sistema è realizzato in due lingue, italiano e inglese, con l’obiettivo di valorizzare la politica di integrazione per i residenti del Comune di Siena e facilitare i servizi ai cittadini stranieri e agli studenti dell’Università di Siena e dell’Università per Stranieri. 

Con Caterina siamo di fronte a una vera innovazione che migliora il rapporto con la PA grazie all’interazione uomo-macchina, volta a cambiare il modo di vivere e pensare.

Dall’intelligenza artificiale, grazie a Caterina, arriva il primo vero processo di “sburocratizzazione” di un ente pubblico.

Ti potrebbe interessare