Un Artificial Recruiter che aiuta nella selezione dei candidati

Aggiungi valore ai processi di valutazione e ai dati contenuti nei CV

Icona sfondo Algho HR

Il 60% delle aziende stanno utilizzando l’IA per gestire al meglio le proprie risorse umane

- HR Executive -

Cosa puoi fare con l’Intelligenza Artificiale?

[Obiettivo]
[Soluzione]
  • Ottimizzare la catalogazione dei CV

  • Algho legge i CV in diversi formati (PDF, JPEG, TIFF, WORD, HTML…) e fa una classificazione sulla base di criteri stabiliti in collaborazione con gli HR Manager, in riferimento alle posizioni di interesse.

  • Migliorare la Customer eXperience

  • Algho supporta gli utenti sul sito web dell’agenzia o dell’azienda rendendo più semplici procedure come la creazione di un proprio CV, la ricerca delle offerte di lavoro e l’inserimento di nuove inserzioni.

  • Automatizzare la gestione dell’agenda dell’HR

  • L’Assistente Virtuale può fissare colloqui di selezione gestendo in autonomia l’agenda dell’HR Manager, fornisce al candidato gli slot disponibili e fissa gli appuntamenti aggiornando l’agenda e inviando un reminder sia al candidato che all’HR.

  • Velocizzare le valutazioni preliminari

  • L’Assistente Virtuale Algho è in grado di effettuare un colloquio preliminare, con domande personalizzate rispetto alla candidatura.

    Algho assegna un punteggio ad ogni risposta ricevuta e invia, al termine del colloquio, il report all’HR.

Algho legge i CV in diversi formati (PDF, JPEG, TIFF, WORD, HTML…) e fa una classificazione sulla base di criteri stabiliti in collaborazione con gli HR Manager, in riferimento alle posizioni di interesse.

Algho supporta gli utenti sul sito web dell’agenzia o dell’azienda rendendo più semplici procedure come la creazione di un proprio CV, la ricerca delle offerte di lavoro e l’inserimento di nuove inserzioni.

L’Assistente Virtuale può fissare colloqui di selezione gestendo in autonomia l’agenda dell’HR Manager, fornisce al candidato gli slot disponibili e fissa gli appuntamenti aggiornando l’agenda e inviando un reminder sia al candidato che all’HR.

L’Assistente Virtuale Algho è in grado di effettuare un colloquio preliminare, con domande personalizzate rispetto alla candidatura.

Algho assegna un punteggio ad ogni risposta ricevuta e invia, al termine del colloquio, il report all’HR.

Algho legge i CV in diversi formati (PDF, JPEG, TIFF, WORD, HTML…) e fa una classificazione sulla base di criteri stabiliti in collaborazione con gli HR Manager, in riferimento alle posizioni di interesse.

Algho supporta gli utenti sul sito web dell’agenzia o dell’azienda rendendo più semplici procedure come la creazione di un proprio CV, la ricerca delle offerte di lavoro e l’inserimento di nuove inserzioni.

L’Assistente Virtuale può fissare colloqui di selezione gestendo in autonomia l’agenda dell’HR Manager, fornisce al candidato gli slot disponibili e fissa gli appuntamenti aggiornando l’agenda e inviando un reminder sia al candidato che all’HR.

L’Assistente Virtuale Algho è in grado di effettuare un colloquio preliminare, con domande personalizzate rispetto alla candidatura.

Algho assegna un punteggio ad ogni risposta ricevuta e invia, al termine del colloquio, il report all’HR.

I tuoi candidati cosa otterranno dall’IA?

Tempi di attesa ridotti per un colloquio

Monitoring dello stato della propria selezione

Feedback tempestivi sui vari colloqui sostenuti

Possibilità di modificare un appuntamento in totale autonomia

Perché potenziare le Risorse Umane con un Artificial Recruiter?

Velocizza la selezione

Fornisce un solido supporto per il decision-making, con un test preliminare in grado di assegnare un punteggio su criteri pre-stabiliti.

Potenzia l’azienda

Affronta le sfide aziendali più urgenti, con tecnologie di IA che permettono una tempestiva trasformazione digitale.

Velocizza i processi

I criteri stabiliti dall’HR permetteranno all’Assistente Virtuale di selezionare solo i curricula con le caratteristiche richieste e scegliere i talenti migliori.

É innovativo

Attrae nuovi talenti e sviluppa nuove skill, i candidati che si ritroveranno a dialogare con un avatar 3D empatico in grado di metterli a proprio agio durante il colloquio.

É efficiente

Migliora l'employee experience, ottimizzando il lavoro di HR che si ritroveranno a colloquiare con candidati già in linea con la posizione e con i requisiti richiesti.

Ottimizza le spese

Utilizza i budget HR nel modo più efficiente possibile con una soluzione che velocizza i tempi di inserimento delle risorse.

Scenario

Carlo, 28 anni, ingegnere informatico vuole candidarsi per una nuova posizione, entra nel sito dell’azienda e, nella sezione lavora con noi, si ritrova a dialogare con un avatar inizia a porgli delle domande.

Carlo allega il CV direttamente in chat e l’Artificial Recruiter, dopo aver analizzato il CV, gli chiede se vuole fare subito un colloquio preliminare. Carlo accetta.

Il candidato totalizza un punteggio molto alto, così l’Artificial Recruiter fissa subito l’appuntamento con l’HR.

Smart document access

Dal CV l’Assistente Virtuale estrapola le informazioni necessarie per fare il colloquio

Audio signal processing

L’Artificial Recruiter acquisisce le informazioni utili mentre il candidato parla

Scopri tutti i possibili scenari di applicazione del settore

Scarica il documento gratuito